Post-produzione

In questa sezione tratteremo di post-produzione, correzione delle cromie, toni di colore, correzione dei tessuti da campione, prove colore, lettura e correzione delle prove colore…

In evidenza
12 cose da EVITARE come la peste quando ritocchi le tue immagini (2a Parte)

12 COSE DA EVITARE: LA SECONDA PARTE!

04/11/2016
Simone Poletti
1 commento ]

Ci sono altre 6 cose da evitare nella post di una fotografia. Altre 6 tremende “trappole”!

 

Qualche giorno fa ho iniziato ad elencarti quelle che, secondo me, sono le 12 cose da evitare per ottenere una post di qualità, quelle che devi fuggire come la peste se vuoi che le tue immagini siano belle, salve e naturali 😉

Le prime 6 “Cose da Evitare” le trovi qui, nella prima parte di questo articolo, ma ricapitoliamole brevemente:

  1. Non sfruttare al meglio le potenzialità del RAW
  2. Applicare regolazioni contrastanti
  3. Non considerare i Profili Colore
  4. Schiarite locali con effetto “Luce Divina”
  5. Desaturazione selettiva
  6. Colori iper-saturi e innaturali

Sono tutte cose che anche io ho fatto, almeno una volta, per poi capire che erano dannose, quindi se anche tu hai una foto che fa parte della lista… non te ne vergognare!

Da anni mi occupo di editing delle immagini e di formazione nel campo della post, e so che esistono le mode e alcune cose sono irresistibili…

Tutti abbiamo maltrattato un HDR, almeno una volta nella vita.

È un passaggio importante nella vita di ogni fotografo/ritoccatore.

Un trauma dal quale si deve guarire, uscendone migliori 😉

Ma capita che qualcuno rimanga catturato nella rete degli aloni e della iper-saturazione, quindi può essere utile che io finisca la mia lista e ti elenchi le

Altre 6 cose che dovresti sempre evitare quando correggi le tue foto (Seconda parte da 7 a 12)

PS: Come nel precedente articolo, userò degli esempi pratici, torturando appositamente alcune fotografie di Simone Conti.

Se sei una persona sensibile e dallo spiccato senso estetico… non proseguire nella lettura, potresti soffrire molto.

LEGGI TUTTO >>

Post-produzione
Photoshop Tricks: Come trasformare un filtro inutile e fastidioso… in un potente alleato.

Non sono un amante dei filtri, se hai già letto qualche mio articolo o visto un mio videocorso, ormai lo sai.Penso semplicemente che, spesso, i filtri siano una scorciatoia facile ma dai risultati grossolani e stereotipati per evitare una lavorazione più lunga, in grado però di dare risultati migliori. Ma oggi voglio spiegarti come ottenere risultati interessanti da un filtro che, personalmente, disprezzavo profondamente.

Tre passi velocissimi per immagini sempre efficaci!

Come puoi fare per ottenere RAPIDAMENTE un risultato piacevole e interessante, senza dover perdere ore nella correzione delle immagini?Beh, ci sono una serie di operazioni che, nella stragrande maggioranza dei casi (non sempre eh!!!) ti assicureranno un risultato che lascerà a bocca aperta i tuoi amici e parenti, senza impegnarti troppo. Vediamo quali sono ai passi fondamentali da compiere!

TRE DOMANDE SU FOTOGRAFIA E POST: 3) LA POST VA DICHIARATA? E SE SI QUANDO? (3 di 3)
29/11/2013
4 commenti ]

Eccoci all'ultima delle tre domande epocali sul rapporto tra Fotografia e Post-produzione :)Fino ad oggi ti ho chiesto: "Quando è giusto ritoccare e quando no?" e "Quanto è giusto ritoccare? Fino a che punto ci possiamo spingere?"Le risposte sono state davvero tante e varie, ma credo che si sia definita una linea di pensiero, se non univoca, quantomeno abbastanza definita.Tutti vi siete schierati nettamente CONTRO [...]

pagina 13
123456789101112 13 141516171819202122232425262728293031323334353637383940