Cronologia Articoli

In evidenza
World Press Photo 2017: vincitori e polemiche

L’ISOLA DELLA SALVEZZA © FRANCESCO COMELLO

14/02/2017
Gloria Soverini

Sono stati annunciati i vincitori della Sessantesima edizione del Concorso del World Press Photo, scelti fra 80.408 immagini scattate da 5.034 fotografi provenienti da oltre 125 paesi.

La polemica sulla “World Press Photo of the Year”: a che punto siamo?

 

La Fondazione del World Press Photo è nata nel 1955 grazie ad un gruppo di fotografi olandesi, uniti dall’intento di sviluppare e promuovere il lavoro dei fotogiornalisti, grazie anche ad una serie di attività ed iniziative internazionali, la prima delle quali è stato proprio il Concorso annuale organizzato per far conoscere il proprio lavoro ai colleghi di altre nazionalità.

Lavoriamo per sviluppare e promuovere il fotogiornalismo di qualità perché le persone meritano di vedere il proprio mondo e di esprimersi liberamente.
Libertà di informazione, libertà di ricerca e libertà di parola sono sempre più importanti, ed un giornalismo visivo qualitativamente valido è essenziale per riportare in modo preciso ed indipendente proprio i fatti che rendono possibili queste libertà.
In un momento in cui il mondo, la stampa e la fotografia stessa stanno subendo dei cambiamenti profondi, ci stiamo sforzando di aiutare sia i fotogiornalisti che il pubblico a capire e a rispondere a queste trasformazioni in modo che tali libertà continuino ad essere garantite.

È con questo intento che è importante approcciarsi a quello che è il concorso di fotogiornalismo più importante del mondo, con le sue motivazioni profonde e le sue diversità intrinseche – le stesse che accompagnano la cronaca quotidiana di ogni paese, tanto che non mancano mai le polemiche per le scelte della giuria.

 

Mary F. Calvert, che fa parte della giuria, ha detto che la foto vincitrice di quest’anno rappresenta al meglio il significato e la definizione del World Press Photo:

 

«È stata una decisione molto molto difficile, ma alla fine abbiamo ritenuto che la foto dell’anno fosse un’immagine esplosiva che parlasse davvero dell’odio dei nostri tempi. Ogni volta che arrivava sullo schermo dovevi quasi spostarti indietro, tanto è forte quell’immagine».
(fonte: Il Post)

 

World Press Photo of the Year © Burhan Ozbilici
World Press Photo of the Year © Burhan Ozbilici

LEGGI TUTTO >>

Cronologia Articoli
10 giorni con la Fuji X-Pro2
09/02/2017
4 commenti ]

Ho testato la Fuji X-Pro2 per una decina di giorni e ne ho testato menù, impostazioni, ottiche, ISO, maneggevolezza... leggi le mie conclusioni!

Le mostre fotografiche del mese di Febbraio

Febbraio è il momento giusto per entrare in musei e spazi d'arte: fuori fa ancora un freschino che... ;) Ecco gli appuntamenti del mese!

Le mostre fotografiche del mese di Gennaio
10/01/2017
1 commento ]

Le mostre fotografiche di Gennaio per iniziare l'anno nuovo come si deve: cosa inaugura, cosa termina e le mostre in corso ancora per alcuni mesi

2016: analisi semi-seria di un anno bisestile

A fine anno, o all'inizio di quello dopo, va un sacco di moda fare bilanci. Ecco, a me i bilanci non piacciono moltissimo e tendo ad evitarli. Un po' perché c'è sempre quello che tende a vedere tutto scuro, un po' perché mi fanno ricordare anche gli errori che non mi va di ammettere, un po' perché preferisco pensare a ciò che ho imparato. Quindi iniziamo [...]

Alla scoperta del pianeta Luminar
27/12/2016
3 commenti ]

Ti guiderò sulla superficie di Luminar, il nuovo editor fotografico dedicato agli utenti Mac, che sfida Lightroom, Photoshop e Capture One Pro. Luminar è un software per l'editing delle tue fotografie prodotto da MacPhun, azienda che già ha "sul campo" plug-in e software per Mac come Intensify e Aurora HDR. MacPhun inoltre ha ricevuto da Apple il riconoscimento come "Best of the Year" per le proprie [...]

pagina 1
 1 2345678910111213141516171819202122232425262728293031323334353637383940414243444546474849505152535455565758596061626364656667686970