Recensioni
Cavalli MeFOTO… Oggi mi dedico “all’ippica”!

MEFOTO – CAVALLETTO A1350Q1 BLU CON BORSA PER IL TRASPORTO

02/04/2013
Simone Conti
7 commenti ]

Cavalli MeFOTO… Oggi mi dedico “all’ippica”!

Non so cosa farci, ma stento ad essere sempre al 100% soddisfatto del mio cavalletto o, come spesso lo chiamo, del mio “cavallo”. Il mio treppiede storico è uno Slik in fibra di carbonio, ma dopo che ho provato l’Induro Ct-214 mi sono deciso a dare molto più frequentemente uno sguardo attorno per scoprire cosa offra il mercato… c’è sempre spazio per migliorare!

Una delle difficoltà che incontro, soprattutto quando è il momento di viaggiare, è il trasporto del cavalletto. Spesso è ingombrante, pesante, difficile da sistemare nel bagaglio a mano quando si sale in aereo. Trovo molto comodo, in svariato situazioni, anche l’uso del monopiede, ma soprattutto quando lo spazio è risicato sono costretto a scegliere e devo lasciarlo a casa… altrimenti in valigia non entrano gli abiti!

MeFOTO by BENRO

Generalmente sono piuttosto diffidente quando si tratta di attrezzatura tecnica e nella stessa frase compaiono i termini qualità e Cina, ma questa volta, devo ammetterlo, mi sono proprio e interamente ricreduto! Del resto anche il miglior computer portatile al mondo, il MacBook Pro (lo sappiamo entrambi… sono un “talebano” Apple! 😉 ) viene fabbricato in Cina, no?

Ho avuto modo di toccare con mano due prodotti di un’azienda cinese, la BENRO, che produce cavalletti con il marchio MeFOTO, pensati appositamente per essere facilmente trasportabili, compatti e leggeri… devo dire che sono rimasto più che piacevolmente impressionato.

LEGGI TUTTO >>

Recensioni
Induro PHQ3: la precisione a 360° in testa!

TESTA A 5 VIE – INDURO PHQ3

09/07/2012
Simone Conti
7 commenti ]

Induro PHQ3: la precisione a 360° in testa!

Qualche giorno fa mi è stato recapitato sulla scrivania un “giocattolo” nuovo. Si tratta della testa a 5 vie Induro PHQ3. La prima cosa che mi sono chiesto è stata: ma le dimensioni (se escludiamo il tempo) non sono solamente 3? Come può una testa per cavalletto avere 5 gradi di libertà?

Io adoro le teste a sfera: una sola manopola, magari con possibilità di frizione idrostatica e regolabile, e tutte le posizioni possibili si possono raggiungere con velocità utilizzando una sola mano. Le teste a sfera sono notoriamente poco precise? Vero! Certo sono meno precise delle teste a 3 vie, ma con una bella livella (elettronica, da slitta flash o integrata nell’attacco rapido della testa) tutto generalmente si risolve.

Questi erano male o bene i pensieri che si alternavano nella mia mente prima di aprire la scatola… poi ho aperto la scatola!

LEGGI TUTTO >>

in questo articolo si parla di...

, , , , , , ,