Fotografia
Cosa mi porto? Reflex o Mirrorless?

QUANDO VAI IN VACANZA CI VAI SUL PESANTE O VIAGGI LEGGERO?

30/07/2014
Simone Conti

Cosa mi porto? Reflex o Mirrorless?

Non ho idea se per te le ferie estive siano già iniziate oppure stiano per cominciare. Le mie si stanno avvicinando a grande velocità. In realtà non saranno proprio ferie: sicuramente il peso degli impegni si ridurrà drasticamente anche se, come sempre, mi sarà impossibile spegnere del tutto “l’interruttore”.

Comunque stiano le cose, una cosa è certa: non smetterò di fotografare! È impossibile! Con me c’è sempre almeno una macchina fotografica… fosse anche un iPhone.

Quest’anno però il dilemma di quale macchina portare in vacanza, si fa sempre più pressante. Lo posso vedere dalle email che mi arrivano. Lo posso leggere sui vari forum e discussioni che seguo… anche su Facebook. Negli ultimi 15/20 giorni sto notando che emerge sempre più di frequente una domanda ricorrente: «Cosa porto con me in ferie? Porto la reflex oppure la mirrorless?»

Visto che rispondere a tutti quelli che mi scrivono o seguire tutte le discussioni che vorrei mi risulta impossibile, in questi ultimi giorni prima della pausa estiva, ho pensato che utilizzare il blog possa essere una buona occasione per raccogliere un po’ di pareri come, ad esempio, il tuo! 🙂

LEGGI TUTTO >>

Fotografia
Kaizen: continuo supporto e continua evoluzione

POCKETWIZARD CONTROLTL KAIZEN

16/07/2014
Simone Conti

Kaizen: continuo supporto e continua evoluzione

Ultimamente apprezzo tantissimo tutte quelle realtà che abbracciano, come filosofia, un approccio 改善. Chiaro no? Se hai una macchina fotografica ci sono buone probabilità che sia giapponese… non hai ancora imparato la lingua? 🙂

Scherzi a parte, l’approccio di cui sto parlando è quello Kaizen. Questo tipo di filosofia ha come principio fondante il continuo miglioramento. Trasponendo la filosofia nel mondo della fotografia quello che ci si può attendere sono aziende che, nonostante il passare del tempo e malgrado altre novità, continuino a migliorare i loro prodotti sia nuovi che passati oppure che semplicemente facciano in modo di mantenere la compatibilità e il supporto nel tempo.

Una caratteristica di questo tipo è estremamente preziosa per l’utente perché consente di orientare gli acquisti in modo professionale. Cosa intendo? Molto semplice! Io reputo una scelta professionale quella di rivolgermi a brand che mi diano supporto costante e offrano una evoluzione o la compatibilità dei prodotti nell’arco di un grande arco di tempo… indipendentemente (o quasi! 🙂 ) dal costo. A volte, ma non sempre, le aziende con una filosofia Kaizen sono un po’ più costose, ma la differenza di costo, a mio parere, compensa in modo egregio il valore aggiunto dato dal supporto, dalla retrocompatibilità, dalla longevità, dall’evoluzione nel tempo degli strumenti attraverso aggiornamenti software, ecc.

LEGGI TUTTO >>