News ed Eventi
Le mostre fotografiche del mese di Settembre

ROBERT CAPA

01/09/2017
caterinabarbarini

Le mostre fotografiche del mese di Settembre

Alcuni buoni motivi per non disperarsi per l’arrivo di Settembre e la fine delle vacanze: le mostre di fotografia!

(se vuoi segnalarci altre iniziative, scrivi un commento e le aggiungeremo alla lista)

 

 

 

* I n  C h i u s u r a *

 

 

 

GUIDO HARARI – WALL OF SOUND 10

Fino al 2 Settembre

Fondazione Bottari Lattes, Monforte d’Alba

http://www.fondazionebottarilattes.it/gli-scatti-guido-harari-alla-mostra-wall-of-sound-10/

 

MAGNUM’S FIRST

Fino al 3 Settembre

Museo di Santa Giulia – Brescia

http://bresciaphotofestival.it/mostre/magnums-first/

 

MAGNUM. LA PREMIERE FOIS

Fino al 3 Settembre

Museo di Santa Giulia – Brescia

http://bresciaphotofestival.it/mostre/magnum-la-premiere-fois/

 

ULIANO LUCAS – RETROSPETTIVA

Fino al 3 Settembre

Ma.Co.F. Centro Italiano della Fotografia, Brescia

http://bresciaphotofestival.it/event/uliano-lucas-retrospettiva/

 

QUESTIONI DI FAMIGLIE

Fino al 3 Settembre

Cifa (Centro Italiano della Fotografia d’Autore) – Bibbiena

http://www.centrofotografia.org/mostre/introduzione/35

 

GORDON PARKS

Fino al 3 Settembre

P46 Gallery – Camogli

http://www.p46.it/

 

KOLOR – ELLIOTT HERWITT

Fino al 3 Settembre

Genova – Palazzo Ducale

http://www.palazzoducale.genova.it/elliot-erwitt/

 

PRIMO CARNERA – EVARISTO FUSAR

Fino al 3 Settembre

Sequals – Villa Carnera

http://www.craf-fvg.it/en/mostra-2017-1294-evaristo-fusar-primo-carnera.php

 

LETIZIA BATTAGLIA – LETIZIA BATTAGLIA

Fino al 3 Settembre

Spilimbergo – Palazzo Tadea

http://www.craf-fvg.it/mostra-2017-1291-letizia-battaglia.php

 

WILDLIFE PHOTOGRAPHER OF THE YEAR

Fino al 3 Settembre

Museo Civico di Storia Naturale – Genova

http://www.visitgenoa.it/it/evento/wildlife-photographer-year

 

OBIETTIVO MILANO – 200 fotoritratti dall’archivio di Maria Mulas

Fino al 6 Settembre

Palazzo Morando, Milano

http://www.civicheraccoltestoriche.mi.it/

 

SEA (E)SCAPE – VISIONI DI MARE

Fino all’8 Settembre

Contrasto Galleria – Milano

http://www.contrastogalleria.com/_com/asp/pagegal.asp?g=ghm&s=-&l=ita

 

MICHAEL KENNA – Abruzzo

Fino all’8 Settembre

Palazzo Casamarte, Loreto Aprutino (PE)

http://www.abruzzomichaelkenna.it/

 

BRUNA ROTUNNO – WOMEN IN BALI

Fino al 10 Settembre

Museo Arte Orientale – Torino

http://www.maotorino.it/it/eventi-e-mostre/women-bali-mostra-fotografica-di-bruna-rotunno

 

GABRIELE BASILICO – LA PROGETTUALITÁ DELLO SGUARDO

Fino al 10 Settembre

San Vito al Tagliamento – Chiesa di San Lorenzo

http://www.craf-fvg.it/mostra-2017-1290-la-progettualita-dello-sguardo-fotografie-di-paesaggio-di-gabriele-basilico.php

 

DAVID LA CHAPELLE – LOST+FOUND

Fino al 10 Settembre

Casa dei tre Oci, Venezia

http://www.treoci.org/index.php/it/sala-stampa/

 

ROBERTO POLILLO – FUTURE CITY

Fino all’11 Settembre

Bag- Bocconi Art Gallery – Milano

http://mostredifotografia.it/View/284da718-5ce2-4a66-9193-6b214aa60417

 

 

 

 

* I n a u g u r a n o *

 

SI FEST

Da Venerdì 8 Settembre, fino a Domenica 24 Settembre

Savignano sul Rubicone Piacenza

http://www.sifest.it/

 

ALTRE STORIE, ALTRE VOCI

Mercoledì 13 Settembre

Milano – Fondazione Forma per la Fotografia

https://www.facebook.com/events/1897728993826446/?__mref=mb

 

FESTIVALFILOSOFIA

(Più di 30 mostre!)

15, 16, 17 Settembre

Modena, Carpi e Sassuolo

http://www.artribune.com/arti-visive/arte-contemporanea/2017/08/tutte-le-mostre-da-non-perdere-al-festivalfilosofia-2017-tra-modena-carpi-e-sassuolo/

 

CESARE LEONARDI – L’ARCHITETTURA DELLA VITA

Venerdì 15 Settembre

Modena – Palazzo Santa Margherita

http://bit.ly/2elrm18

 

NAN GOLDIN – THE BALLAD OF SEXUAL DEPENDENCY

Martedì 19 Settembre

Milano – La Triennale di Milano

http://www.themammothreflex.com/grandi-fotografi/2017/09/18/nan-goldin-mostra-fotografia-milano/

 

ELLIOTT ERWITT

Sabato 23 Settembre

Forlì – Musei di San Domenico

http://www.artribune.com/arti-visive/fotografia/2017/07/ai-musei-di-san-domenico-di-forli-la-retrospettiva-ad-elliott-erwitt-con-foto-inedite-a-colori/

 

 

TERRY O’NEILL – ICONIC IMAGES

Giovedì 28 Settembre

Siena, Galleria PH Neutro Fotografia Fine Art

http://www.exibart.com/profilo/eventiV2.asp?idelemento=170470

http://www.ph-neutro.com/

 

WORLD PRESS PHOTO

Da Venerdì 29 Settembre fino a Domenica 29 Ottobre

Ferrara – Pac Padiglione d’Arte Contemporanea

https://www.facebook.com/worldpressphotoferrara/

 

MUSTAFA SABBAGH – MYTHO MANIAC 

Sabato 30 Settembre

Oderzo (TV) – CreArte Studio

http://www.art-vibes.com/art/mustafa-sabbagh-mytho-maniac-allegorie-umane/

 

 

* I n  C o r s o *

GROW / CONSERVE

Fino al 14 Settembre

Bologna – Casa Saraceni

http://growconserve.syngentaphoto.com/

 

DANIELE TAMAGNI – ANOTHER LOOK

Fino al 16 Settembre

Roma – Galleria del Cembalo

http://www.galleriadelcembalo.it/ita/another-look/

 

MICHAEL ACKERMAN – WATERMARK

Fino al 16 Settembre

Milano – Leica Store

http://www.leicastore-milano.com/events/inaugurazione-mostra-watermark-michael-ackerman/

 

FRANCESCO ZIZOLA – Sale Sudore Sangue

Fino al 17 Settembre

EXMA – Exhibiting and Moving Arts, Cagliari

http://www.exmacagliari.com/

 

OSTKREUZ – LA MOSTRA DELL’AGENZIA FOTOGRAFICA TEDESCA

Fino al 17 Settembre

Roma – Museo di Roma in Trastevere

http://www.museodiromaintrastevere.it/mostre_ed_eventi/mostre/ostkreuz_la_mostra_dell_agenzia_fotografica_tedesca

 

ROBERT CAPA – ROBERT CAPA IN ITALIA

Fino al 17 Settembre

Alinari Image Museum – Trieste

http://www.alinari.it/it/news.asp?parid=804

 

HOLLYWOOD ICONS – FOTOGRAFIE DALLA FONDAZIONE JHON KOBAL

Fino al 17 Settembre

Roma – Palazzo delle esposizioni

http://www.palazzoesposizioni.it/mostra/icone-di-hollywood-fotografie-della-fondazione-john-kobal

 

DIANE ARBUS – NAN GOLDIN – ULRIKE OTTINGER – CINDY SHERMAN

Fino al 17 Settembre

Bolzano – Museoin

http://www.museion.it/2017/03/ritratto-alienazione-partecipazione/

 

COSì VICINI, COSì LONTANI

Fino al 22 Settembre

Napoii – Al Blu di Prussia

http://www.albludiprussia.com/archivio/2017-evento-lontanivicini/scheda.html

 

LAUSA PANNACK – PRIVATE VIEW

Fino al 23 Settembre

Napoli – Magazzini Fotografici

http://www.magazzinifotografici.it/laura-pannack-private-view-solo-show/#more-593

 

LA FORZA DELLE IMMAGINI

Fotografia Industriale

Fino al 24 Settembre

MAST, Bologna

http://www.panorama.it/foto/foto-piu-belle/fotografia-industriale-mostra-al-mast/

 

LA FORZA DELLA FOTOGRAFIA

Fino al 27 Settembre

Bolzano – Museoin

http://www.museion.it/2016/11/opere-fotografiche-della-collezione-museion/

 

CORTONA ON THE MOVE

Fino all’1 Ottobre

Festival – Cortona

http://www.cortonaonthemove.com/it

 

ANIMALINARI – DIALOGO IM-POSSIBILE FRA LE FOTOGRAFIE STORICHE DELL’ARCHIVIO ALINARI

Fino all’1 Ottobre

San Felice del Benaco – Fondazione Cominelli

http://www.alinari.it/it/news.asp?parid=818

 

BRUCE CHATWIN – IL VIAGGIO CONTINUA

Fino all’8 Ottobre

Castelnuovo Magra – Torre del Castello dei Vescovi di Luni

http://www.spaini.it/bruce-chatwin-il-viaggio-continua/

 

VIVIAN MAYER

Fino all’8 Ottobre

Genova – Loggia degli Abati

http://www.palazzoducale.genova.it/vivian-maier/

 

ASTRID KIRCCHERR – With the Beatles

Fino al 9 Ottobre

Bologna – Palazzo Fava

http://www.genusbononiae.it/mostre/astrid-kirchherr-with-the-beatles/

 

HENRY CARTIER BRESSON

Fino al 15 Ottobre

San Gimignano – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Raffaele de Grada

http://www.mostracartierbresson.it/

 

SATOSHI FUJIWARA

Fino al 16 Ottobre

Milano – Osservatorio Fondazione Prada

http://www.fondazioneprada.org/project/eu-satoshi-fujiwara/

 

ANNA MAGNANI (1908-1973)

Fino al 22 Ottobre

Roma – Complesso del Vittoriano

http://www.romeguide.it/?pag=mostre&idmos=6712

 

FRANCO FONTANA – Paesaggi

Fino al 23 Ottobre

Palazzo Madama, Torino

http://www.palazzomadamatorino.it/it

 

CONFINI14

Fino al 31 Ottobre

Roma – Luoghi vari in Italia

http://www.confini.eu/confini14/confini14.htm

 

AZ – Arturo Zavattini fotografo. Viaggi e cinema, 1950-1960

Fino al 31 Ottobre

Castello di Corigliano d’Otranto

http://bit.ly/2tHWyBb

 

STEVE MCCURRY – Icons

Fino al 5 Novembre

SanSepolcro – Museo Civico Piero Della Francesca

http://www.museocivicosansepolcro.it/en/eventi/steve-mccurry-mostra-fotografica

 

ROBERT DOISNEAU – Á l’imparfait de l’objectif

Fino al 12 Novembre

Lucca – L.u.C.C.A. Lucca Center of Contemporary Art

http://www.luccamuseum.com/it/mostre/main/doisneau

 

CHRISTIAN BOLTANSKI – Anime

Fino al 12 Novembre

Bologna – Mambo

http://www.mambo-bologna.org/mostre/mostra-234/

 

MAN RAY – L’Uomo Infinito

Fino al 19 Novembre

Palazzo di Conversano, Bari

http://www.manrayconversano.com/it/

 

SHIRIN NESHAT – The home of my eyes

Fino al 24 Novembre

Venezia – Museo Correr

http://correr.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/shirin-neshat-mostra/2017/03/18754/the-home-of-my-eyes-neshat/

STEVE MCCURRY – Mountain Men

Fino al 26 Novembre

Aosta – Forte di Bard

http://www.fortedibard.it/mostre/mostre/steve-mccurry-mountain-men

 

PAOLO PELLEGRIN – Frontiers

Fino al 26 Novembre

Aosta – Forte di Bard

http://www.fortedibard.it/mostre/mostre/paolo-pellegrin-frontiers

BEAT KUERT – Good Morning Darkness

Fino al 26 Novembre

Venezia – Palazzo Bembo

http://www.beatkuert.com/

 

I GRANDI REPORTER DELLA MAGNUM IN SARDEGNA

Fino al 26 Novembre

Cagliari – Musei Civici

http://www.museicivicicagliari.it/it/news/item/533-21-luglio-2017-i-grandi-reporter-della-magnum-in-sardegna

 

 

 

Buone Mostre!

News ed Eventi
Michael Kenna e l’omelia del Primo Maggio

MICHAEL KENNA PRESENTA LA MOSTRA “PAESAGGI D’EMILIA”

03/05/2016
Gloria Soverini

Michael Kenna e l’omelia del Primo Maggio

Michael Kenna ha presentato la sua mostra “Michael Kenna – Paesaggi d’Emilia” a Reggio Emilia il Primo Maggio parlando dall’altare di una chiesa.

 

Non poteva che succedere nelle terre che hanno visto nascere “Peppone e Don Camillo”: è domenica Primo Maggio, il Sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi sull’Altare della Chiesa di San Giacomo, seduto vicino a Massimo Mezzetti, Assessore alla Cultura dell’Emilia Romagna, e al Presidente della Provincia Giammaria Manghi.

Tutto grazie ad un fotografo come Michael Kenna, che ha richiamato così tanti partecipanti alla conferenza stampa di presentazione della sua mostra alla Galleria 13 da richiedere una location decisamente più ampia… quanto una chiesa 🙂

Anche lui esordisce con un aneddoto in proposito, nel suo bellissimo inglese:
Quando ero piccolo i miei genitori avrebbero voluto che diventassi prete… sarebbero sicuramente felici di sapere che sto parlando davanti ad una chiesa piena la domenica mattina!

 

Ma partiamo dall’inizio: sono le 11.15, io e Simone Poletti ci aggiriamo intorno alla Galleria assieme ad altre decine di persone che ne affollano l’interno e l’esterno; mi presento a Sara Cavagnari, la Direttrice della Galleria, e sgomito per riuscire a vedere le stampe di Kenna ai sali d’argento su carta baritata. Silenziose nonostante la folla, bellissime nonostante sia Emilia. No, bellissime proprio perché È Emilia.

 

Quando LUI arriva mi sale un nodo in gola e mi sento come se stessi per vedere da vicino il cantante del mio gruppo preferito. “È solo un fotografo“, mi dico per calmarmi e non sembrare agitata, ma quel solo inciampa subito e io resto con la 6D in mano e gli occhi lucidi, aspettando qualche centimetro in più per riuscire a fotografarlo.

L'arrivo di Michael Kenna
L’arrivo di Michael Kenna

Vengono sbrigate le pratiche burocratiche: foto con le autorità, la Direttrice, alcune domande; io esco non appena una donna alla mia sinistra dice a qualcuno “Ecco, ma dov’è l’originalità in queste foto?“. Esco prima di diventare maleducata. Del resto, ognuno ha diritto ad avere un’opinione, no?
(ok, ma sempre sempre? :D)

Siamo così tanti che riempiamo la via e il sagrato della Chiesa di San Giacomo di fronte, dove andremo ad ascoltare Kenna non appena Ite, missa est.
Lui è tutto un sorriso, saluta con calore, si fa immortalare nei selfie dentro ai cellulari.

La chiesa si svuota, ora tocca a noi. Si riempiono i posti a sedere, molti stanno in piedi. Sembra di essere alla messa di Natale o di Pasqua, e realizzo che sto per sentire l’omelia più bella di sempre.

È solo un fotografo, ma siamo tutti in religioso silenzio.
Così Kenna comincia a parlare e dice che il suo rapporto con la fotografia è piuttosto tradizionale, fatto di pellicole, lunghi tempi d’esposizione e ricerche altrettanto prolungate, una posizione contro il caos odierno del digitale che lo porta all’introspezione e alla solitudine del pensiero con se stesso.

Fotografo quello che non si vede.

In riferimento al suo vagare e scattare in Emilia Romagna, dice che si è sorpreso di come ogni singolo metro sia lavorato ed abitato, di come ovunque ci sia traccia dell’uomo e del suo lavoro; ecco perché, aggiunge, quello che fotografa è il rapporto fra gli uomini e l’ambiente.

Fotografare i luoghi è come avere un rapporto d’amicizia con qualcuno: come accade con un amico che conosci da 30 anni, fotografare un luogo che hai già visitato e scattato ti permette di avere con esso un rapporto ancora più profondo.

Per lui non si tratta tanto di cercare la novità, ma di rinnovare il dialogo con gli elementi che lo circondano.
A chi gli chiede come faccia a rendere così belle quelle cose che per noi sono normali e quotidiane, Kenna risponde

Non sono io che faccio diventare belle le cose: la meraviglia è ovunque, là fuori, nell’Universo.

Un brivido prolungato. Chi conosce l’inglese resta a bocca aperta prima che la traduttrice intervenga.
So che le sue parole riportate non hanno lo stesso effetto di quando eravamo lì, in quella chiesa, perché era nella voce il senso più profondo, la chiave di volta.

 

 

Abbiamo però le sue foto, che puoi ammirare alla Galleria 13 dal 6 Maggio al 28 Giugno (per le info su indirizzo ed orari, clicca qui)

Sono una ventina le fotografie in mostra, selezionate dal lavoro esposto a Palazzo Magnani nel 2010 per la mostra “Immagini del settimo giorno” realizzata grazie al progetto curatoriale di Sandro Parmiggiani, nella quale è stato presentato il Catalogo Skira con testi di Pierre Bonhomme, Ferdinando Scianna e Sandro Parmiggiani.

Spero di essere riuscita a trasmetterti un po’ di quella atmosfera! Se non dovesse bastare, trovi altre foto dell’evento sulla nostra pagina Facebook 🙂
Fammi sapere cosa pensi dell’opinione della signora di cui sopra! ;))

A presto,
Gloria

Interviste
Il “capovolgimento della realtà”: la slow-photography di Moises Levy

WATER TREE – © MOISES LEVY

18/03/2014
Gloria Soverini
3 commenti ]

Il “capovolgimento della realtà”: la slow-photography di Moises Levy

Il mondo di oggi è veloce, velocissimo; anche nella fotografia si cercano prestazioni rapide con macchine fotografiche che scattino quasi simultaneamente al pensiero che guida la mano di chi le regge.
Moises Levy, invece, ferma il tempo nel tempo per mostrarci la realtà con occhi diversi… le sue immagini eleganti mi hanno incuriosita e affascinata, quindi ho voluto saperne di più, e leggendo le sue risposte ho spesso sorriso.
Sono curiosa di sapere se hai sorriso anche tu giungendo alla fine di questa intervista 🙂 LEGGI TUTTO >>

News ed Eventi

FOTOGRAFIA EUROPEA 2010

06/05/2010
Simone Conti

Fotografia Europea 2010

Fotografia Europea 2010

È veramente tanto tempo che non mi prendo il tempo di postare sul blog… quasi un anno! Quale migliore occasione dell’avvicinarsi di Fotografia Europea 2010?
Come ogni anno a partire dal 2006 Reggio Emilia diventa teatro di una importante manifestazione a carattere internazionale dedicata al mondo della fotografia. L’Europa si riunisce per un weekend dedicato sia a chi fa fotografia, sia a chi ama la fotografia.
Alessandro Rizzi, Tokyo, Ginza, Febbraio 2010 © Alessandro Rizzi / Blob Art / Gallery Stock Courtesy Alessandro Rizzi
Alessandro Rizzi, Tokyo, Ginza, Febbraio 2010 © Alessandro Rizzi / Blob Art / Gallery Stock Courtesy Alessandro Rizzi
Per questo quinto appuntamento, la rassegna di Reggio Emilia sceglie come fil rouge l’incanto. Il titolo di Fotografia Europea 2010 è infatti “Incanto. Lo sguardo sul mondo”. Il confine tra magia, seduzione, meraviglia, suggestione e, d’altro canto, sortilegio e malia è quasi impercettibile. Comune, tuttavia, l’interpretazione emotiva di un soggetto, nella sua natura reale o immaginaria.
Tra i fotografi che si aggirano per Reggio Emilia anche Mario Cresci, Pio Tarantini, Gabriele Basilico, Ferdinando Scianna, Alain Willaume, Simona Ghizzoni, oltre che Mark Borthwick, Alessandra Spranzi, Richard Wentworth e Ange Leccia, i quattro artisti internazionali scelti dal curatore per rappresentare il nucleo centrale della rassegna, il nostro amico Alessandro Rizzi e il mitico Michael Kenna, di cui viene presentato un percorso antologico a cura di Sandro Parmiggiani.
Il vero “pezzo forte” della manifestazione è però Man Ray, a cui viene reso omaggio con la retrospettiva a Palazzo Casotti, curata dalla Fondazione Marconi di Milano. LEGGI TUTTO >>