News ed Eventi

BUON NATALE A TUTTO IL POPOLO DI FOTOGRAFIAPROFESSIONALE.IT

20/12/2013
Simone Poletti

Buon Natale a tutto il popolo di FotografiaProfessionale.it

Ciao.

Questo posto doveva parlare di fotografia e post-produzione, di ritocco ed esposizione.

Ma, mentre lo scrivevo, mi sono reso conto che mancava qualcosa e che avevo sinceramente voglia di condividere con te un po’ di sensazioni e di emozioni che riguardano l’oggi, ma anche l’anno passato e il 2014 che ci aspetta.

Quindi, per una volta, non ti parlerò né di Photoshop o Lightroom e nemmeno di video-corsi ed e-book. Oggi vorrei parlarti di noi e dell’anno che abbiamo passato insieme, e di ciò che vorrei fare insieme l’anno prossimo.

Sappiamo benissimo tutti che non è stato un anno facile. Continuano a raccontarci che la ripresa è in arrivo, che l’anno prossimo è quello buono, ma ormai non ci crede più nessuno, e questo non aiuta di sicuro ad essere positivi e a far grandi progetti per il futuro. Ricevo quotidianamente email e messaggi da fotografi in difficoltà e credo di avere un punto di vista privilegiato sulla situazione. È stato un anno impegnativo, e ci aspetta di nuovo un anno impegnativo.

La tentazione di battere i pugni sulla scrivania e dar la colpa a governo, banche, Europa, politici, partiti…. beh, ogni tanto viene anche a me.

Ma in tutto questo ci sono cose che mi fanno venire una gran voglia di svegliarmi con il sorriso e affrontare le sfide che abbiamo davanti, se non con uno sfacciato ottimismo, quantomeno con una gran faccia da culo (scusa il termine, ma quando ci vuole, ci vuole! :)) e uno spirito molto agguerrito. Una di queste cose, forse la più importante, è la passione.

Quest’anno mi sono sentito dire di tutto: ho ricevuto email di ringraziamento, dimostrazioni d’affetto e gratitudine, richieste di aiuto tecnico e di consigli, critiche costruttive e anche insulti (si, ogni tanto qualcuno un po’ stressato c’è 🙂 ). Ma sopratttutto in questo 2013 ho visto e vissuto tantissima passione.

Ho conosciuto Giacomo che fa un mestiere strano, Serena, Augusto il brasiliano, Vittorio e Marco di Napoli, Pier Paolo, Alessia e tanti altri fotografi e appassionati che hanno partecipato ai nostri workshop. Ho visto sguardi dubbiosi illuminarsi improvvisamente, sorrisi soddisfatti nonostante la faccia stanca dopo due giorni di lavoro. Ho visto ragazzi alla prime armi fare centinaia di kilometri per assistere ad un seminario e fotografi affermati approcciarsi a noi con l’umiltà dei novellini. È stato bellissimo.

Avete avuto la pazienza di aspettare le mie risposte via mail, mi avete sopportato raffreddato, con l’influenza e senza voce mentre vi raccontavo quante cose si possono fare con un raw, avete letto i miei articoli e guardato i corsi. Mi avete spronato, gratificato, convinto di essere sulla strada giusta.

Quest’anno ho davvero conosciuto, di persona e via mail, un sacco di persone che, ogni giorno, si “fanno il culo” (scusa ma oggi devo avere il filtro staccato) al lavoro e poi, magari, appena arrivati a casa si fanno il culo di nuovo per imparare cose nuove che possano migliorare la loro fotografia e il loro modo di post-produrre.

Quest’anno ci avete detto che siamo la Prima realtà Italiana nella formazione nel campo della fotografia e della postproduzione. Oltre 65.000 utenti su facebook, oltre 30.000 sul sito, circa 80.000 corsi erogati… sono numeri che fanno davvero impressione e che testimoniano, ancora di più, quanta passione ci sia nel nostro mondo.

Ecco. ripartiamo da qui. Dalla passione.

Ho scritto questo messaggio con l’intenzione di farti, di farci, gli auguri di Natale e invece si è trasformato in un grosso “grazie”. Te lo mertiti, ve lo meritate tutti. Non tanto per i risultati che ci permettete di avere, ma per la passione. La passione che ci mettete, la passione che ci insegnate.

Quindi, auguri!

Auguri a te, a tutto il popolo di FotografiaProfessionale e auguri al mio team: a Simone Conti, a Ingrid, a Simone Scurzoni, a Simona Giglioli e a Gloria, che conoscerete fra poco.

Non so se il 2014 sarà l’anno della ripresa, quello della rivoluzione o un’altro anno di fatica e impegno.

Sicuramente so che lo affronteremo con passione, come ci avete insegnato a fare 😉

Ciao e Buon Natale

Simone Poletti