Tecnica Post-Produzione
Firma le tue foto con Lightroom: come fare… in pochi secondi

FIRMA I TUOI SCATTI

26/06/2015
Simone Poletti

Firma le tue foto con Lightroom: come fare… in pochi secondi

È da qualche settimana che l’ufficio di FotografiaProfessionale vive un momento di stallo:

da una parte Gloria insiste – Voglio il tutorial!

e dall’altra io rispondo – No, prima finisco il video-corso…

Alla fine ho ceduto e, visto che molti di voi hanno chiesto – C’è un metodo per mettere la mia firma sulle foto rapidamente? – e visto che il video-corso (di Lightroom CC) l’ho finalmente terminato, ho preso una foto scattata qualche giorno fa ad Orvieto ed ecco il mio…

 

METODO RAPIDO PER INSERIRE FILIGRANA O WATERMARK NELLE TUE FOTO, IN SVILUPPO

Firma le tue foto con Lightroom seguendo il mio metodo, risparmierai un sacco di tempo e di stress…

È davvero un metodo veloce ed indolore… per prima cosa, apri Lightroom e sviluppa la tua immagine al meglio, come più ti piace.

Io volevo che la mia foto rimanesse bella scura e che si leggessero soltanto le alte luci (lo so, non sono un gran fotografo… per fortuna faccio il ritoccatore 😉 ).

Una volta terminato lo sviluppo clicca su:

1) Menù > File > Esporta

oppure usa la scorciatoia da tastiera Cmd (o ctrl) + Shift + E

Esporta
Esporta

 

Si aprirà la finestra di dialogo per l’esportazione (questo è il metodo che consiglio comunque di usare SEMPRE per esportare da Lightroom, così controlli bene tutti i settaggi).

Dopo aver impostato la cartella di destinazione, il tipo di file, il nome e l’eventuale ridimensionamento, vai ad agire nella sezione FILIGRANA, scegliendo dal menù a tendina: Modifica filigrana.

Quindi:

2) Filigrana > Modifica Filigrana

Modifica Filigrana
Modifica Filigrana

A questo punto ti si aprirà una nuova finestra di dialogo dalla quale potrai impostare le modifiche alla tua filigrana.

Il modulo si apre di default con una filigrana semplice, fatta solo di testo, ma tu puoi scegliere di modificarne:

– Carattere tipografico

– Dimensione

– Opacità

– Ombreggiatura

– Punto di ancoraggio (cioè la posizione sulla foto)

– Distanza dai bordi

– Ruotare a destra o sinistra

 

Insomma hai un sacco di opzioni possibili. Quindi:

3) Imposta le modifiche alla tua firma/filigrana sulla foto

 

Filigrana impostata in basso a destra
Filigrana impostata in basso a destra

 

Ma puoi anche scegliere di inserire una firma, una filigrana o un watermark differente, creando un’immagine del tuo marchio o della tua firma.

Io ne ho preparato uno velocemente per mostrarti questa opportunità. Lo puoi fare in Photoshop semplicemente creando una tua firma con fondo trasparente o un tuo piccolo marchietto.

Ti consiglio di farlo monocromatico (o bianco o nero) perchè così disturba meno e anzi: ti consiglio di farlo bianco, perchè è più facile che si veda sempre 😉

L‘importante è che tu lo salvi come PNG con lo sfondo trasparente, mi raccomando.

Quando apri “Modifica Filigrane” in esportazione da Lightroom, potrai quindi scegliere la prima voce in alto

4) Scegli un’immagine PNG o Jpeg

Dopodichè imposta la tua firma immagine come vuoi, con gli stessi parametri della precedente.

Puoi mettere un grande watermark al centro della foto:

 

Un grande Watermark
Un grande Watermark

 

Oppure una piccola firma in basso (con un’opacità più alta) o in uno degli angoli, a seconda di come preferisci tu 😉

Firma al centro in basso
Firma al centro in basso

Al termine di queste impostazioni devi solamente salvare la tua impostazione di filigrana, darle un nome e procedere con gli ulteriori settaggi di esportazione, per avere finalmente tutte le tue immagini con la firma o il watermark al posto giusto.

 

DIMENTICAVO: puoi modificare le tue firme quando vuoi e salvarle nuovamente seguendo il link

Menù > Lightroom > Modifica Filigrane

Se ne crei diverse, ricorda di salvarle con nomi differenti 😉

 

Come ho detto più volte, io non sono un amante delle firme sulle foto ma, considerata la pessima abitudine che molti hanno, soprattutto sui social network, di condividere le foto altrui senza accreditarle… beh una firma ben visibile aiuta a rendere le tue fotografie maggiormente riconoscibili e magari ti fai anche un po’ di pubblicità.

Ma solo per le foto da pubblicare sui Social (Facebook dai, ci siamo capiti 😉 ).

Per il resto credo che sia più elegante ed utile mettere la firma nel copyright dei METADATI.

Come si fa?

Ne parlo nel mio Video-corso di Lightroom CC e magari farò un post sull’argomento anche qui.

 

Non mi resta che darti appuntamento al prossimo articolo di consigli per la tua postproduzione,

buon divertimento e a presto!

 

Simone Poletti