eShop
Fotografia
Eclissi lunare: quando e come fotografare la Luna di sangue

UNA TIPICA ECLISSI CON “LUNA DI SANGUE”

06/07/2018
Lorenzo Montanari

Eclissi lunare: quando e come fotografare la Luna di sangue

Con una durata di un’ora e 43 minuti, nella notte tra il 27 e 28 luglio avremo l’eclissi di Luna più lunga di tutto il secolo.

Soggetto amato da molti fotografi, la Luna risulta tutto sommato semplice da fotografare: ecco alcuni consigli per realizzare uno scatto tecnico e creativo.

 

…ma prima, un po’ di scienza!

 

L’intero fenomeno avrà una durata di circa 4 ore: un’ora e 43 minuti è infatti il periodo di eclissi totale di Luna, cioè la fase in cui il nostro satellite si trova completamente oscurato dall’ombra della Terra; allo stesso tempo, Sole, Terra e Luna saranno esattamente allineati, in questo ordine.

Le fasi di eclissi di luna con un teleobiettivo (Copyright Jez Hughes Photography)
Le fasi di eclissi di luna con un teleobiettivo (Copyright Jez Hughes Photography)

Nella fase di eclissi totale, la luna assumerà un colore rosso, dovuto alla posizione dei corpi celesti e dai raggi solari rifratti dalla Terra. È importante precisare che si avrà prima una zona di penombra, e poi la tinta rossa.

La Luna si troverà anche nella posizione di apogeo, quindi il punto dell’orbita più distante dalla Terra: apparirà quindi più piccola e più lenta.

Se (come me) avevi piani per la serata, cancellali: secondo timeanddate.com, il fenomeno inizierà alle ore 19:14 (ora italiana) e si concluderà alle ore 1:28. Sfortunatamente, gli osservatori italiani non saranno in grado di vedere le prime due fasi di penombra e di eclissi parziale, essendo la Luna sotto il livello dell’orizzonte. La Luna sarà a noi visibile all’inizio della fase di eclissi totale.

Qui sotto puoi trovare le fasi principali a noi visibili di cui tenere nota, con i relativi orari:

  • Eclissi completa (inizio): 21:30 – 27 luglio
  • Eclissi massima: 22:21 – 27 luglio
  • Eclissi completa (fine): 23:13 – 27 luglio
  • Eclissi parziale (fine): 00:19 – 28 luglio
  • Eclissi in penombra (fine): 1:28 – 28 luglio

 

Ma veniamo a noi: come la fotografo ‘sta Luna?

 

Uno scatto tecnico

Avrai bisogno dell’attrezzatura giusta, e molto probabilmente l’hai già nel tuo arsenale:

  • un treppiede
  • un comando remoto

L’obiettivo che vogliamo raggiungere è la massima nitidezza.

 

Il treppiede è fondamentale per evitare il micromosso dovuto allo scatto a mano libera, soprattutto se il tempo che stai usando non è molto veloce.

Il comando remoto (a cavo o infrarossi che sia) è un accessorio economico che può tornare sempre utile; con la reflex sul treppiede, nella fase di settaggio il sistema risulta soggetto a vibrazioni, anche dopo che si allontanano le mani dal corpo macchina: con il comando remoto si può scattare da lontano senza dover toccare ancora la reflex e provocare ulteriori vibrazioni (in alternativa si può usare l’autoscatto).

 

Se la tua reflex lo supporta, puoi utilizzare anche la funzione di blocco dello specchio, che va ad eliminare le micro vibrazioni dovute al movimento di questo durante lo scatto.

Non dimenticare poi di disattivare lo stabilizzatore del tuo obiettivo, nel caso ne sia dotato.

Per quanto riguarda i settaggi da impostare, ricordati di tenere un ISO basso per limitare il rumore digitale e, sempre per ottenere la massima nitidezza, imposta un’apertura compresa tra f/8 e f/11: la maggior parte degli obiettivi lavorano al meglio all’interno di quel range.

La modalità dell’esposimetro va impostata su spot, per misurare correttamente tutta la luce proveniente dalla Luna.

Per quanto riguarda la focale e il tempo di scatto… seguimi nel prossimo paragrafo 😉

 

Uno scatto creativo

Nel tuo parco ottiche avrai sicuramente un obiettivo grandangolare e un teleobiettivo. Vediamo come usarli entrambi, per ottenere due scatti diversi ma entrambi validi. Poi mi dirai quale preferisci, e quale utilizzerai 😉

 

Esempio di come utilizzare il grandangolare per la tua eclissi di luna
Esempio di come utilizzare il grandangolare per la tua eclissi di luna (Copyright Nikon USA)

Il grandangolo si presta per scatti dove la Luna non è l’unico soggetto presente: bisogna quindi comporre e valutare oculatamente come la Luna si integra con gli altri elementi della scena. È meglio prepararsi il giorno prima con un sopralluogo, per evitare di perdere poi la possibilità di scattare.

La foto scattata ad Atene è stata realizzata scattando ad intervalli regolari, riprendendo ogni fase dell’eclissi. Gli scatti sono stati poi uniti su Photoshop, in modo molto veloce e semplice (se vuoi sapere come unire più foto, ti aspettiamo al workshop Photoshop Base!).

 

Le fasi principali le puoi trovare più sopra nell’articolo, ed è molto importante che tu sia pronto a scattare soprattutto in quei momenti; puoi usare i tempi morti tra uno scatto e l’altro per fare delle prove sull’esposizione.

È una foto molto suggestiva, ma purtroppo non tutti abbiamo la possibilità di usare una location del genere! Ci viene quindi incontro il teleobiettivo, che ci consente scatti ravvicinati e dettagliati della Luna, per mostrare a pieno come varia il suo aspetto durante il corso del fenomeno.

È importante considerare nella fase della composizione anche di come risulterà la dimensione della Luna sul fotogramma: nulla di più facile, basta dividere per 109 la lunghezza focale utilizzata (ricorda che se scatti su formato ridotto, devi moltiplicare al tua focale per il fattore di crop prima).

Un aspetto fondamentale da considerare nella realizzazione di una foto di questo tipo è il tempo di scatto: la Luna, durante la sua orbita, non subisce sempre la stessa quantità di luce, quindi potrai adattarti ad essa lasciando invariati ISO e apertura, modificando solamente la durata della posa.

Il Nikkor 1200-1700 mm
Il Nikkor 1200-1700 mm

 

In alternativa, se vuoi realizzare uno scatto veramente d’effetto, puoi provare a recuperare l’obiettivo di questo fotografo, un Nikkor 1200-1700 mm, e riprendere gli alieni!

 

Bene, ora sei pronto per portare a casa una foto veramente perfetta, ma non dimenticare questi dettagli che potrebbero impedirtelo: ricorda di portare una torcia, che ti sarà sicuramente d’aiuto mentre sei al buio, e una batteria di riserva, visto che potresti trovarti a lavorare spesso in Live View.

 

Io ho già tutto pronto e non vedo l’ora di scattare, tu che location sceglierai per la tua nottata?

 

Lorenzo

News ed Eventi
Le mostre fotografiche del mese di Luglio 2018

WORLD PRESS PHOTO 2018: “WAITING FOR FREEDOM” © NEIL ALDRIDGE

02/07/2018
Francesca Pone

Le mostre fotografiche del mese di Luglio 2018

Tutte le mostre fotografiche in Italia a Luglio 2018!

(se vuoi segnalarci altre iniziative, scrivi un commento e le aggiungeremo alla lista)

 

 

* I n a u g u r a n o *

 

CORTONA ON THE MOVE – FESTIVAL INTERNAZIONALE DI FOTOGRAFIA

Dal 12 Luglio al 30 Settembre

Città di Cortona (AR)

http://www.cortonaonthemove.com/

 

SUGGESTIONI D’ITALIA

Dal 13 Luglio al 23 Settembre

Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea – Torino

https://www.panorama.it/foto/grandi-fotografi/suggestioni-italiane-mostra-alla-gam-di-torino/

 

SCATTI DEL WORLD PRESS PHOTO 2018

17 Luglio

Piazza Maggiore – Bologna

https://zero.eu/eventi/116298-gli-scatti-del-world-press-photo-2018-in-piazza-maggiore,bologna/

 

IMAGO PHOTOFESTIVAL

Dal 6 Luglio al 9 Settembre

Orbetello (GR)

https://www.imagorbetello.com/

 

 

* I n  C h i u s u r a *

 

LA PRIMAVERA DI PRAGA 1968 – 1969

Dal 5 Giugno all’1 Luglio

Palazzo Reale – Milano

http://www.palazzorealemilano.it/wps/portal/luogo/palazzoreale/mostre/inCorso/primavera_praga 

 

DOVE NASCONO LE IDEE. Luoghi e volti del pensiero nelle foto Magnum

Fino all’1 Luglio

Palazzo Comunale di Pistoia

http://www.dialoghisulluomo.it/it/mostra-fotografica-2018

 

IL VIAGGIO DI MARCO POLO NELLE FOTOGRAFIE DI MICHAEL YAMASHITA

Fino all’1 Luglio

Palazzo Blu – Pisa

https://palazzoblu.it/mostra/marco-polo-yamashita/

 

NAPOLI TIMELESS | 2018 EXHIBITION. Giuseppe di Vaio

Fino all’1 Luglio

Reggia Designer Outlet – Marcianise

https://outlets.mcarthurglen.com/it/it/designer-outlet-la-reggia/novita/Napoli-timeless/

 

LUCA DE BONO E LA FOTOGRAFIA ASTRONOMICA

Fino all’8 Luglio

Spazio Tadini – Milano

http://www.mentelocale.it/milano/eventi/84721-luca-de-bono-e-la-fotografia-astronomica-mostra-milano-photofestival-2018.htm

 

* I n  C o r s o *

 

GIANCOLOMBO: FESTIVAL! IL CINEMA SI MOSTRA

Fino al 14 Luglio

Galleria Spazio e Immagini – Bologna

http://www.bolognatoday.it/eventi/festival-il-cinema-si-mostra-fotografie-giancolombo.html

 

L’ITALIA DI MAGNUM. DA CARTIER-BRESSON A PAOLO PELLEGRIN

Fino al 22 Luglio
Museo Diocesano “Carlo Maria Martini” – Milano

 

DUANE MICHALS

Fino al 29 Luglio

MEF, Museo Ettore Fico – Torino

http://www.museofico.it/mostre/duane-michals/

 

FO.TO – Fotografi a Torino

Fino al 29 Luglio

Torino

https://www.fotografi-a-torino.it/

 

TORBJØRN RØDLAND: THE TOUCH THAT MADE YOU

Fino al 20 Agosto

Osservatorio Prada – Milano

http://www.fondazioneprada.org/project/torbjorn-rodland-the-touch-that-made-you/

 

LUIGI GHIRRI. IL PAESAGGIO DELL’ARCHITETTURA

Fino al 26 Agosto

Triennale di Milano

http://www.triennale.org/mostra/luigi-ghirri-il-paesaggio-dellarchitettura/

 

PRIX PICTET SPACE

Fino al 26 Agosto

CAMERA, Centro Italiano per la Fotografia – Torino

http://camera.to/mostre/prix-pictet-space/

 

FULVIO ROITER. FOTOGRAFIE 1948 – 2007

Fino al 26 Agosto

Casa dei Tre Oci – Venezia

https://bit.ly/2wb8Eoy

 

“WALL OF SOUND” – GUIDO HARARI

Fino al 26 Agosto

Galleria Nazionale dell’Umbria – Perugia

https://www.panorama.it/foto/grandi-fotografi/le-foto-di-guido-harari-mostra-perugia/#gallery-0=slide-6

 

TEL AVIV – THE WHITE CITY

Fino al 2 Settembre

MAXXI – Roma

http://www.maxxi.art/events/tel-aviv-the-white-city/

 

ROBERT DOISNEAU: LE TEMPS RETROUVÉ

Fino al 2 Settembre

Palazzo del Duca – Senigallia

https://bit.ly/2jnv3Gk

 

ALTRO SGUARDO. FOTOGRAFE ITALIANE

Fino al 2 Settembre

Palazzo delle Esposizioni – Roma

https://www.palazzoesposizioni.it/mostra/altro-sguardo-fotografe-italiane-1965-2018

 

RETROSPECTIVE. Robert Capa

Fino al 9 Settembre

Real Albergo dei Poveri – Palermo

http://www.mostrarobertcapa.it/

 

LA FAMIGLIA IN ITALIA

Fino al 9 Settembre

Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena (AR)

http://www.fiaf.net/lafamigliainitalia/

 

GENESI. Sebastião Salgado

Fino al 16 Settembre

Venaria Reale – Torino

http://www.lavenaria.it/it/mostre/sebastiao-salgado-genesi

 

W. EUGENE SMITH: PITTSBOURGH, RITRATTO DI UNA CITTÀ INDUSTRIALE

Fino al 16 Settembre

Fondazione MAST – Bologna

http://www.mast.org/

 

ICONS. Steve McCurry

Fino al 16 Settembre

Villa Bardini – Firenze

https://www.villabardini.it/evento/icons-di-steve-mccurry/2018-06-15/

 

SUGGESTIONI D’ITALIA – Dal Neorealismo al Duemila. Lo sguardo di 14 fotografi

Fino al 23 Settembre

Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea – Torino

http://www.gamtorino.it/it/eventi-e-mostre/suggestioni-d%E2%80%99italia

 

WONDERFUL VISIONS. Man Ray

Fino al 7 Ottobre

Galleria d’ Arte Moderna e Contemporanea Raffaele de Grada – San Gimignano

http://www.sangimignano.com/it/eventi/eventi-dettaglio.asp?id=96116

 

LANDSCAPES. Henri Cartier-Bresson

Fino al 21 Ottobre

Forte di Bard – Bard

https://www.fortedibard.it/mostre/henri-cartier-bresson-landscapes/

 

PAESAGGIO. ANTICHE MEMORIE E SGUARDI CONTEMPORANEI

Fino al 4 Novembre

Museo Nazionale di Villa Pisani – Venezia

https://bit.ly/2HR36Bl

 

DOLOMITI – IL CUORE DI PIETRA DEL MONDO

Fino al 2 Settembre

Palazzo delle Esposizioni – Roma

https://www.palazzoesposizioni.it/mostra/dolomiti-il-cuore-di-pietra-del-mondo

 

SYLVIA PLACHY – WHEN WILL IT BE TOMORROW

Fino al 2 Settembre

Museo di Roma in Trastevere

http://www.museodiromaintrastevere.it/it/mostra-evento/sylvia-plachy-when-will-it-be-tomorrow

 

IN AMERICA. Henri Cartier-Bresson

Fino all’11 Novembre

Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art

http://www.luccamuseum.com/it/mostre/main/henri-cartier-bresson-america

 

 

Buone mostre 🙂

Francesca

News ed Eventi
Rendi virali i tuoi contenuti con Adobe Project Rush

EDITA I TUOI VIDEO PROFESSIONALMENTE ANCHE DA MOBILE

26/06/2018
Lorenzo Montanari

Rendi virali i tuoi contenuti con Adobe Project Rush

Oggi ti voglio parlare del tuo nuovo strumento preferito per la creazione di contenuti video per la pubblicazione sui social media: Adobe Project Rush.

Si tratta di un programma di editing video derivante dal completissimo Premiere Pro, basato sulla tecnologia cloud già vista nel nuovo Lightroom CC.

Questa tecnologia ti permette di avere tutti i tuoi progetti salvati sullo spazio cloud di Adobe, e di potervi quindi accedere da ogni dispositivo tu voglia.
Il software è stato realizzato specificatamente per soddisfare le necessità di una fetta di utenti sempre più grande: YouTubers, vloggers e chiunque condivida video online. Sono figure che, generalmente, non necessitano di strumenti avanzati di montaggio (come può essere Premiere Pro).
Adobe ha deciso di venire ulteriormente incontro a queste nuove figure: Project Rush integra anche le principali funzioni di controllo audio di Audition e un fornitissimo database di template testuali e animazioni provenienti da After Effects.

Si ha così un software all-in-one che consente la immediata realizzazione e condivisione di un video, fornendoti al tempo stesso tutti gli strumenti per realizzare un prodotto di qualità.

What else?

 

Parola d’ordine: fretta

Fretta è infatti la traduzione di “rush”.
Con Project Rush, chi è sempre in movimento alla ricerca di contenuti nuovi da pubblicare, ha la possibilità di utilizzare la stessa interfaccia di utilizzo su qualsiasi dispositivo abbia installato il programma: PC, tablet o smartphone non farà alcuna differenza. In questo modo, grazie al sistema cloud, è possibile lavorare ad un progetto da pc, uscire di casa e, mentre si è in treno, riprendere da dove lo si aveva interrotto, lavorando sul proprio tablet. Utilizzando sempre gli stessi strumenti, nella stessa posizione in cui li hai lasciati.

Software identico su ogni device
Software identico su ogni device

 

L’interfaccia è molto semplice e veloce da utilizzare, garantendo così molta rapidità nel pubblicare un contenuto, che al giorno d’oggi è fondamentale se vuoi rimanere sempre tra i primi a parlare di un nuovo argomento! Semplicità e velocità sono garantiti da molte funzioni rese automatiche, come la distinzione automatica dei file audio tra musica e parlato, o la funzione Auto Duck, che regola automaticamente i volumi di musica e parlato, in modo da dare il giusto risalto a quest’ultimo.
Nel caso si vogliano aggiungere dei testi, è disponibile un ampio catalogo di template completamente editabili in dimensione, posizione e colore; se non bastassero, su Adobe Stock ne puoi trovare molti altri, e tutti gratuiti.

 

Parola d’ordine: social

Ci sono anche funzioni nuove che possono aiutarti a creare contenuti di valore per i tuoi follower in tempi rapidi: è possibile lavorare sul video impostando fin dall’inizio le proporzioni del frame, decidendo se dargli un taglio classico orizzontale, uno quadrato o uno verticale.
Dopo aver ultimato il tuo video, puoi condividerlo sulle maggiori piattaforme social (anche nelle Storie) direttamente dall’interno del software.

Condivisione sui social in-app
Condivisione sui social in-app

 

Come spiega chiaramente Danielle Darby, Product Manager Senior di Adobe, durante il VidCon negli Stati Uniti che si è appena tenuto, Adobe ha realizzato Project Rush specificatamente per necessità di tipo social, visti i trend di crescita sempre maggiori di contenuti specifici per queste piattaforme.
Adobe vuole aiutarti ogni mese, ogni settimana e ogni giorno a raccontare la tua storia al mondo.

Adobe vuole te

Project Rush non ha attualmente una data di rilascio, né un prezzo. Si trova ancora, infatti, in una fase di Beta test. In questa fase il programma viene testato e collaudato prima del rilascio ufficiale, per poter così trovare e correggere eventuali errori. Adobe ha deciso di affidare il beta testing ai propri utenti; se vuoi contribuire anche tu, puoi iscriverti al programma qui.

 

Si tratta per me di un software che rivoluzionerà i contenuti che vedremo nei nostri social preferiti.
Tu cosa farai? Ti affiderai alla sicurezza e alla completezza della triade Premiere Pro – After Effects – Audition, o proverai l’immediatezza e la praticità di Project Rush?

 

Lorenzo

 

Accademia di PostProduzione - FotografiaProfessionale

Fotografia
Camera Robot: nuove opportunità in arrivo?

SCENA TRATTA DA “IRON MAN”

22/06/2018
Lorenzo Montanari

Camera Robot: nuove opportunità in arrivo?

I camera robot sono sempre più in evoluzione e sempre più utilizzati nell’ambito delle riprese per la loro fluidità e versatilità. Nuove opportunità nel mondo lavorativo ci aspettano?

 

Un camera robot è un braccio tecnologico in grado di fare praticamente qualsiasi tipo di movimento, di scattare foto e riprendere, e di regolare zoom e apertura automaticamente.
Sicuramente hai visto almeno un film che abbia avuto tra i protagonisti Iron Man. Se ben ricordi, uno degli assistenti di laboratorio preferiti (non sempre) di Tony Stark era un braccio robotico collegato al sistema di intelligenza artificiale.

Se hai mai sognato di sentirti come lui (o almeno un po’), un camera robot è quello che ti serve.

 

 

Abbiamo avuto l’opportunità di discuterne con Giorgio Cravero durante il workshop di Fotografia Pubblicitaria della nostra Accademia di PostProduzione da lui tenuto.

Giorgio, vincitore del premio Hasselblad Masters Awards 2016, è specializzato nella fotografia Still Life e Advertising, ci ha parlato di come sempre più fotografi di questi settori siano chiamati ad approcciarsi al settore video. In questo ambito è sempre più diffuso l’utilizzo di camera robot, che possono anche derivare da ex bracci robotici di una catena di montaggio. Le possibilità che aprono queste nuove tecniche sono veramente infinite.

I bracci robotici ricondizionati sono dei modelli dismessi dalle linee di produzione perché, dopo un certo ammontare di ore di lavoro, non sono più in grado di garantire il livello di precisione richiesto.

 

“Ma io nei mie lavori ho bisogno di assoluta accuratezza!”

 

Non ti preoccupare, vengono rimossi dalle linee quando la loro precisione cala anche solo di un 1/100 di millimetro, che per il tuo studio fotografico è assolutamente accettabile! 😉

 

Ci sono inoltre aziende che si occupano specificatamente della progettazione e della realizzazione di questi camera robot dalle caratteristiche molto interessanti.
Per citarne una, la Motorized Precision realizza modelli in grado di far muovere con assoluta stabilità e precisione una telecamera o una DSLR sia sull’asse verticale che orizzontale ad una velocità di 4 metri al secondo, tutto questo mentre la testa su cui è montata la telecamera ruota fino a 350° in perfetta fluidità. L’intero sistema può inoltre essere montato su un apposito binario che consente spostamenti orizzontali ad una velocità di 6,5 metri al secondo.

I movimenti sono interamente programmabili a computer, e possono essere pre-visualizzati per verificarne la correttezza. La garanzia significativa offerta poi da questa tecnologia è la ripetibilità all’infinito dello stesso movimento programmato, cosa che all’uomo può risultare complicato.
Inoltre, la fluidità e la velocità modulabile di spostamento del braccio, abbinati ad una telecamera molto performante (ad esempio in grado di registrare a 1000fps), permettono di realizzare slow-motion precisi e perfettamente calibrati.

Questi bracci robotici consentono di registrare effetti visivi che a mano sono molto difficili, se non impossibili, da ottenere in termini di fluidità, velocità ed angolature. Non a caso, brand come Adidas o Marvel (nel film “Thor: Ragnarock”) si affidano a questi sistemi per determinate riprese; anche nel video di Kendrik Lamar “Humble” è presente questa tecnica.

 

 

Come si può capire, le possibilità creative offerte sono davvero illimitate e apriranno la strada a nuovi stili soprattutto all’interno della cinematografia e della pubblicità. Se anche a te è venuta un’irrefrenabile voglia di acquistare uno di questi gioiellini, ti informo però che il prezzo medio è di ben 175.000 dollari!

Nei prossimi anni, chissà, fotografi e videomaker saranno affiancati da bracci di questo tipo in grado di riprendere l’impossibile, senza l’uso di carrelli o stabilizzatori.

 

Questa innovazione tecnologica creerà, probabilmente, una nuova professione e introdurrà nuove opportunità nel mondo lavorativo: un fattore positivo, considerando che viviamo in una società in continua evoluzione, sia dal punto di vista comunicativo che digitale.

 

Quali effetti pensi che avrà l’introduzione della robotica nella fotografia e nella videoproduzione?

 

Lorenzo

News ed Eventi
Le mostre fotografiche del mese di Giugno 2018

“LA BAMBINA E IL BUIO” © LETIZIA BATTAGLIA

14/06/2018
Gloria Soverini

Le mostre fotografiche del mese di Giugno 2018

Tutte le mostre fotografiche in Italia a Giugno 2018!

(se vuoi segnalarci altre iniziative, scrivi un commento e le aggiungeremo alla lista)

 

 

* I n a u g u r a n o *

 

 

LA PRIMAVERA DI PRAGA 1968 – 1969

Dal 5 Giugno all’1 Luglio

Palazzo Reale – Milano

http://www.palazzorealemilano.it/wps/portal/luogo/palazzoreale/mostre/inCorso/primavera_praga

 

ALTRO SGUARDO. FOTOGRAFE ITALIANE

Dall’8 Giugno al 2 Settembre

Palazzo delle Esposizioni – Roma

https://www.palazzoesposizioni.it/mostra/altro-sguardo-fotografe-italiane-1965-2018

 

FOTOFANIE. 109 fotografie di Italo Zannier

Dal 9 al 30 Giugno

Casa Museo Boschi di Stefano – Milano

http://www.irmabianchi.it/mostra/fotofanie-109-fotografie-di-italo-zannier/

 

ICONS. Steve McCurry

Dal 15 Giugno al 16 Settembre

Villa Bardini – Firenze

https://www.villabardini.it/evento/icons-di-steve-mccurry/2018-06-15/

 

IN AMERICA. Henri Cartier-Bresson

Dal 16 Giugno all’11 Novembre

Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art

http://www.luccamuseum.com/it/mostre/main/henri-cartier-bresson-america

 

LANDSCAPES. Henri Cartier-Bresson

Dal 17 Giugno al 21 Ottobre

Forte di Bard – Bard

https://www.fortedibard.it/mostre/henri-cartier-bresson-landscapes/

 

 

* I n  C h i u s u r a *

 

 

HENRY CARTIER BRESSON

Fino al 17 Giugno

Mole Vanvitelliana – Ancona

http://www.cartierbressonancona.it/

 

ALBERT WATSON: FASHION PORTRAITS & LANDSCAPES
Fotografie dall’Archivio Blumarine

Fino al 17 Giugno

Musei di Palazzo del Pio – Carpi

https://bit.ly/2Kr9elc

 

PESCATORE D’IMMAGINI. Robert Doisneau

Fino al 17 Giugno

Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi – Pisa

https://bit.ly/2rebyUM

 

FOTOGRAFIA EUROPEA

Fino al 17 Giugno

Reggio Emilia

https://www.fotografiaeuropea.it/

 

ANDRÉ KERTÉSZ. UN GRANDE MAESTRO DELLA FOTOGRAFIA DEL NOVECENTO

Fino al 17 Giugno

Palazzo Ducale – Genova

http://www.palazzoducale.genova.it/andre-kertesz/

 

PER TUTTI LA MORTE HA UNO SGUARDO – Mario Giacomelli

Fino al 18 Giugno

Nonostante Marras – Milano

http://bit.ly/2zFyrT6

 

LARRY FINK: NOW!

Fino al 22 Giugno

Spazio Labò – Bologna

http://www.spaziolabo.it/larry-fink-now/

 

I HAVE A DREAM.
La Lotta Per I Diritti Civili Degli Afroamericani. Dalla Segregazione Razziale A Martin Luther King

Fino al 23 Giugno

La Casa di Vetro – Milano

http://www.lacasadivetro.com/2018/03/20/31-marzo-23-giugno-2018-mostra-have-dream/

 

EURUTOPIA. Luca Canonici

Fino al 29 Giugno

RomaItaliaLab – Roma

https://www.romaitalialab.it/

 

MILANO PHOTOFESTIVAL 2018

Fino al 30 Giugno

Milano

http://www.milanophotofestival.it/eventi/

 

 

 

* I n  C o r s o *

 

 

DOVE NASCONO LE IDEE. Luoghi e volti del pensiero nelle foto Magnum

Fino all’1 Luglio

Palazzo Comunale di Pistoia

http://www.dialoghisulluomo.it/it/mostra-fotografica-2018

 

IL VIAGGIO DI MARCO POLO NELLE FOTOGRAFIE DI MICHAEL YAMASHITA

Fino all’1 Luglio

Palazzo Blu – Pisa

https://palazzoblu.it/mostra/marco-polo-yamashita/

 

NAPOLI TIMELESS | 2018 EXHIBITION. Giuseppe di Vaio

Fino all’1 Luglio

Reggia Designer Outlet – Marcianise

https://outlets.mcarthurglen.com/it/it/designer-outlet-la-reggia/novita/Napoli-timeless/

 

DUANE MICHALS

Fino al 29 Luglio

MEF, Museo Ettore Fico – Torino

http://www.museofico.it/mostre/duane-michals/

 

FO.TO – Fotografi a Torino

Fino al 29 Luglio

Torino

https://www.fotografi-a-torino.it/

 

TORBJØRN RØDLAND: THE TOUCH THAT MADE YOU

Fino al 20 Agosto

Osservatorio Prada – Milano

http://www.fondazioneprada.org/project/torbjorn-rodland-the-touch-that-made-you/

 

LUIGI GHIRRI. IL PAESAGGIO DELL’ARCHITETTURA

Fino al 26 Agosto

Triennale di Milano

http://www.triennale.org/mostra/luigi-ghirri-il-paesaggio-dellarchitettura/

 

PRIX PICTET SPACE

Fino al 26 Agosto

CAMERA, Centro Italiano per la Fotografia – Torino

http://camera.to/mostre/prix-pictet-space/

 

FULVIO ROITER. FOTOGRAFIE 1948 – 2007

Fino al 26 Agosto

Casa dei Tre Oci – Venezia

https://bit.ly/2wb8Eoy

 

TEL AVIV – THE WHITE CITY

Fino al 2 Settembre

MAXXI – Roma

http://www.maxxi.art/events/tel-aviv-the-white-city/

 

ROBERT DOISNEAU: LE TEMPS RETROUVÉ

Fino al 2 Settembre

Palazzo del Duca – Senigallia

https://bit.ly/2jnv3Gk

 

RETROSPECTIVE. Robert Capa

Fino al 9 Settembre

Real Albergo dei Poveri – Palermo

http://www.mostrarobertcapa.it/

 

GENESI. Sebastião Salgado

Fino al 16 Settembre

Venaria Reale – Torino

http://www.lavenaria.it/it/mostre/sebastiao-salgado-genesi

 

W. EUGENE SMITH: PITTSBOURGH, RITRATTO DI UNA CITTÀ INDUSTRIALE

Fino al 16 Settembre

Fondazione MAST – Bologna

http://www.mast.org/

 

WONDERFUL VISIONS. Man Ray

Fino al 7 Ottobre

Galleria d’ Arte Moderna e Contemporanea Raffaele de Grada – San Gimignano

http://www.sangimignano.com/it/eventi/eventi-dettaglio.asp?id=96116

 

PAESAGGIO. ANTICHE MEMORIE E SGUARDI CONTEMPORANEI

Fino al 4 Novembre

Museo Nazionale di Villa Pisani – Venezia

https://bit.ly/2HR36Bl

 

 

Buone mostre 🙂

Gloria

Fotografia
Cosa significano le sigle sugli obiettivi? (1/2): Canon e Nikon

IMPARA A “LEGGERE” I TUOI OBIETTIVI :)

25/05/2018
Gloria Soverini
1 commento ]

Cosa significano le sigle sugli obiettivi? (1/2): Canon e Nikon

Saper individuare il significato delle sigle sugli obiettivi è fondamentale per conoscere meglio i tuoi strumenti e per orientare gli acquisti: le informazioni su lunghezza focale e apertura massima sono solo l’inizio!

 

Qualche giorno fa abbiamo ricevuto un messaggio su Facebook di una ragazza che ci chiedeva come orientarsi nella scelta degli obiettivi, dal momento che per la stessa lunghezza focale trovava specifiche differenti espresse da “sigle” che l’avevano mandata in confusione.
Quant’è vero!
Chi non è passato per la ricerca di tutte quelle lettere su Google, magari non riuscendo a capire bene di cosa si trattasse se non di funzioni che potevano far aumentare o diminuire il costo della lente? 🙂

Ho quindi deciso di raccogliere un elenco delle sigle più diffuse, per le marche più diffuse, con una breve spiegazione e qualche cenno tecnico raccolti sul web.
Oggi parto da Canon e Nikon – le foto degli obiettivi saranno solo Canon, che è il brand che utilizzo 😉

LEGGI TUTTO >>

News ed Eventi
Le mostre fotografiche del mese di Maggio 2018

ROBERT DOISNEAU IN MOSTRA A SENIGALIA

02/05/2018
Gloria Soverini

Le mostre fotografiche del mese di Maggio 2018

Tutte le mostre fotografiche in Italia a Maggio 2018!

(se vuoi segnalarci altre iniziative, scrivi un commento e le aggiungeremo alla lista)

 

 

* I n a u g u r a n o *

 

 

FO.TO – Fotografi a Torino/strong>

Dal 3 Maggio al 29 Luglio

Torino

https://www.fotografi-a-torino.it/

 

MIRANO FOTOGRAFIA

Dal 4 Maggio al 13 Maggio

Mirano (VE)

https://www.miranofotografia.it/

 

EURUTOPIA. Luca Canonici

Dal 4 Maggio al 29 Giugno

RomaItaliaLab – Roma

https://www.romaitalialab.it/

 

FOODGRAPHIA

Dal 6 al 27 Maggio

Pinacoteca del Castello Visconte – Legnano (MI)

http://www.shootfood.it/foodgraphia

 

LARRY FINK: NOW!

Dal 10 Maggio al 22 Giugno

Spazio Labò – Bologna

http://www.spaziolabo.it/larry-fink-now/

 

WORLD PRESS PHOTO 2018

Dal 12 Maggio al 10 Giugno

Galleria Carla Sozzani – Milano

http://www.galleriacarlasozzani.org/en/upcoming/world-press-photo-2018

 

TEL AVIV – THE WHITE CITY

Dal 16 Maggio al 2 Settembre

MAXXI – Roma

http://www.maxxi.art/events/tel-aviv-the-white-city/

 

W. EUGENE SMITH: PITTSBOURGH, RITRATTO DI UNA CITTÀ INDUSTRIALE

Dal 16 Maggio al 16 Settembre

Fondazione MAST – Bologna

http://www.mast.org/

 

ALGHERO STREET PHOTOGRAPHY AWARDS

Dal 25 al 27 Maggio

Alghero

https://aspawards.com/

 

ANDREINO

Solo sabato 26 Maggio

Emergency Infopoint,
Via IV Novembre nt. 157/b (Largo Magnanapoli) – Roma

https://www.facebook.com/events/168768447146558/

 

 

 

* I n  C h i u s u r a *

 

 

DALMINE MAGGIO FOTOGRAFIA

Fino al 6 Maggio

Dalmine (BG)

http://www.dalminemaggiofotografia.it/

 

MATTI
Dall’emarginazione all’integrazione a 40 anni dalla Legge Basaglia

Fino al 10 Maggio

Castello degli Orsini – Rivalta (TO)

http://www.comune.rivalta.to.it/eventi/mostra-fotografica-matti

 

L’OCCHIO MAGICO DI CARLO MOLLINO. Fotografie 1934-1973

Fino al 13 Maggio

CAMERA, Centro Italiano per la Fotografia – Torino

http://camera.to/mostre/locchio-magico-carlo-mollino-fotografie-1934-1973/

 

GIANNI BERENGO GARDIN E SERGIO DEL PERO

Fino al 13 Maggio

Fondazione Wilmotte – Venezia

https://bit.ly/2rcG4P4

 

FRANK HORVAT. STORIA DI UN FOTOGRAFO

Fino al 20 Maggio

Musei Reali – Torino

https://www.museireali.beniculturali.it/events/frank-horvat-storia-un-fotografo/

 

ICONS. Terry O’Neill

Fino al 20 Maggio

Complesso del Vittoriano – Roma

http://www.ilvittoriano.com/mostra-oneill-roma.html

 

BROWN PRINT – ALTILIA

Fino al 23 Maggio

Museo Sannitico – Campobasso

https://www.facebook.com/events/1711950208881454/

 

WORLD PRESS PHOTO 2018

Fino al 27 Maggio

Palazzo delle Esposizioni – Roma

https://www.palazzoesposizioni.it/mostra/world-press-photo-2018-roma

 

DEFIGURAZIONE. Danilo de Marco

Fino al 27 Maggio

Galleria Harry Bertoia – Pordenone

http://www.mostradanilodemarcopordenone.it/

 

LA FOTOGRAFA RITROVATA. Vivian Maier

Fino al 27 Maggio

Palazzo Pallavicini – Bologna

https://www.palazzopallavicini.com/Blog_Eventi_single.php?id=36

 

 

 

* I n  C o r s o *

 

 

NUDES. Spencer Tunick

Fino al 2 Giugno

ZAC – Palermo

http://www.palermotoday.it/eventi/mostra-nudes-spencer-tunick-zac.html

 

MAGNUM MANIFESTO

Fino al 3 Giugno

Museo dell’Ara Pacis – Roma

http://www.arapacis.it/it/mostra-evento/magnum-manifesto

 

ICONS – Steve McCurry

Fino al 3 Giugno

Scuderie del Castello Visconteo – Pavia

http://www.scuderiepavia.com/coming-soon/

 

VIAGGIO NELLA FOTOGRAFIA ITALIANA

Fino al 3 Giugno

Centro Italiano della Fotografia d’Autore – Bibbiena

http://www.centrofotografia.org/mostre/introduzione/38

 

OPEN STAGE. Kyle Thompson

Fino al 4 Giugno

Reggia di Caserta – Caserta

http://studioesseci.net/mostre/kyle-thompson-open-stage/

 

WILDLIFE PHOTOGRAPHER OF THE YEAR

Fino al 10 Giugno

Forte di Bard – Bard

https://www.fortedibard.it/mostre/wildlife-photographer-of-the-year-2/

 

HENRY CARTIER BRESSON

Fino al 17 Giugno

Mole Vanvitelliana – Ancona

http://www.cartierbressonancona.it/

 

ALBERT WATSON: FASHION PORTRAITS & LANDSCAPES
Fotografie dall’Archivio Blumarine

Fino al 17 Giugno

Musei di Palazzo del Pio – Carpi

https://bit.ly/2Kr9elc

 

PESCATORE D’IMMAGINI. Robert Doisneau

Fino al 17 Giugno

Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi – Pisa

https://bit.ly/2rebyUM

 

FOTOGRAFIA EUROPEA

Fino al 17 Giugno

Reggio Emilia

https://www.fotografiaeuropea.it/

 

ANDRÉ KERTÉSZ. UN GRANDE MAESTRO DELLA FOTOGRAFIA DEL NOVECENTO

Fino al 17 Giugno

Palazzo Ducale – Genova

http://www.palazzoducale.genova.it/andre-kertesz/

 

PER TUTTI LA MORTE HA UNO SGUARDO – Mario Giacomelli

Fino al 18 Giugno

Nonostante Marras – Milano

http://bit.ly/2zFyrT6

 

I HAVE A DREAM.
La Lotta Per I Diritti Civili Degli Afroamericani. Dalla Segregazione Razziale A Martin Luther King

Fino al 23 Giugno

La Casa di Vetro – Milano

http://www.lacasadivetro.com/2018/03/20/31-marzo-23-giugno-2018-mostra-have-dream/

 

MILANO PHOTOFESTIVAL 2018

Fino al 30 Giugno

Milano

http://www.milanophotofestival.it/eventi/

 

Il viaggio di Marco Polo nelle fotografie di Michael Yamashita

Fino al 1 Luglio

Palazzo Blu – Pisa

https://palazzoblu.it/mostra/marco-polo-yamashita/

 

TORBJØRN RØDLAND: THE TOUCH THAT MADE YOU

Fino al 20 Agosto

Osservatorio Prada – Milano

http://www.fondazioneprada.org/project/torbjorn-rodland-the-touch-that-made-you/

 

FULVIO ROITER. FOTOGRAFIE 1948 – 2007

Fino al 26 Agosto

Casa dei Tre Oci – Venezia

https://bit.ly/2wb8Eoy

 

ROBERT DOISNEAU: LE TEMPS RETROUVÉ

Fino al 2 Settembre

Palazzo del Duca – Senigallia

https://bit.ly/2jnv3Gk

 

RETROSPECTIVE. Robert Capa

Fino al 9 Settembre

Real Albergo dei Poveri – Palermo

http://www.mostrarobertcapa.it/

 

GENESI. Sebastião Salgado

Fino al 16 Settembre

Venaria Reale – Torino

http://www.lavenaria.it/it/mostre/sebastiao-salgado-genesi

 

WONDERFUL VISIONS. Man Ray

Fino al 7 Ottobre

Galleria d’ Arte Moderna e Contemporanea Raffaele de Grada – San Gimignano

http://www.sangimignano.com/it/eventi/eventi-dettaglio.asp?id=96116

 

PAESAGGIO. ANTICHE MEMORIE E SGUARDI CONTEMPORANEI

Fino al 4 Novembre

Museo Nazionale di Villa Pisani – Venezia

https://bit.ly/2HR36Bl

 

 

Buone mostre 🙂

Gloria

News ed Eventi
Le mostre fotografiche del mese di Febbraio 2018

LAST DAYS OF THE ARCTIC © RAGNAR AXELSSON

12/02/2018
Gloria Soverini

Le mostre fotografiche del mese di Febbraio 2018

Tutte le mostre fotografiche in Italia a Febbraio!

(se vuoi segnalarci altre iniziative, scrivi un commento e le aggiungeremo alla lista)

 

 

* I n a u g u r a n o *

 

 

LE CITTÀ DI JO KUT – Giorgio Cutini

Dal 4 al 20 Febbraio

PAN, Palazzo delle Arti di Napoli

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/34635

 

MAGNUM MANIFESTO

Dal 7 Febbraio al 3 Giugno

Museo dell’Ara Pacis – Roma

http://www.arapacis.it/it/mostra-evento/magnum-manifesto

 

ICONS – Steve McCurry

Dal 7 Febbraio al 3 Giugno

Scuderie del Castello Visconteo – Pavia

http://www.scuderiepavia.com/coming-soon/

 

ARCTIC. LAST FRONTIER

Dall’8 Febbraio al 25 Marzo

Triennale di Milano

http://www.triennale.org/en/mostra/artico-ultima-frontiera/

 

STATI DI TENSIONE

Dal 17 Febbraio all’8 Aprile

MUFOCO, Museo di Fotografia Contemporanea – Cinisello Balsamo

https://www.mufoco.org/coming-soon-stati-di-tensione-percorsi-nelle-collezioni/

 

KIND OF A DAY – Bruce Weber

Dal 21 Febbraio all’8 Aprile

Galleria Carla Sozzumi – Milano

http://www.galleriacarlasozzani.org/future/kind-of-day-in-milano

 

* I n  C h i u s u r a *

 

 

I GRANDI MAESTRI. 100 ANNI DI FOTOGRAFIA LEICA

Fino al 18 Febbraio

Complesso del Vittoriano, Ala Brasini – Roma

http://www.ilvittoriano.com/mostra-leica-roma.html

 

ALLA LUCE DELLO SPERIMENTARE – Nino Migliori

Fino al 18 Febbraio 2018

Palazzo Angeli – Padova

http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/nino-migliori

 

HENRI CARTIER-BRESSON 

Fino al 25 Febbraio

Galleria d’Arte Moderna – Palermo

http://www.arte.it/calendario-arte/palermo/mostra-henri-cartier-bresson-fotografo-43965

 

FOTOGRAFIE 1934-1954 – Werner Bischof

Fino al 25 Febbraio

Venezia – Tre Oci

http://www.treoci.org/index.php/it/2013-02-05-10-08-35/in-programmazione/item/273-werner-bischof

 

 

* I n  C o r s o *

 

 

MEMORIA – James Nachtwey

Fino al 4 Marzo 2018

Palazzo Reale – Milano

http://bit.ly/2jKKR9f

 

METAPHORS – Ettore Sottsass

Fino all’11 Marzo

Parma – Borgo delle Colonne 28

http://www.bonannidelriocatalog.com/bdc18-le-metafore-di-sottsass/

 

THERE IS A PLANET – Ettore Sottsass

Fino all’11 Marzo

Palazzo della Triennale – Milano

http://www.triennale.org/en/mostra/ettore-sottsass-there-is-a-planet/

 

ANIMALI DA SALVARE – Joel Sartore

Fino al 22 Aprile

Auditorium Parco della Musica – Roma

http://bit.ly/2BW7M9u

 

MAST Foundation for Photography Grant on Industry and Work

Fino all’1 Maggio

MAST – Bologna

http://www.mast.org/mastphotogrant

 

PER TUTTI LA MORTE HA UNO SGUARDO – Mario Giacomelli

Fino al 18 Giugno

Nonostante Marras – Milano

http://bit.ly/2zFyrT6

 

 

Buone mostre 🙂

Gloria

 

Photography PRO Day 2018 - FotografiaProfessionale

 

Post-produzione
Corsi e workshop: come faccio a evitare i “pacchi”?

COME EVITARE DI PRENDERE UN “PACCO”?

18/01/2018
Simone Poletti
4 commenti ]

Corsi e workshop: come faccio a evitare i “pacchi”?

10 semplici regole per scegliere un video-corso o un workshop di qualità e non prendere pacchi

 

Lavoro in un’azienda che fa corsi di formazione, quindi ti avverto fin dall’inizio: in questo articolo non mi sentirai parlar male di chi fa corsi 🙂

Ma, facendo formazione da diversi anni, mi rendo conto ogni giorno di più che molti sono un po’ disorientati dalla presenza sul mercato di un’enormità di workshop e corsi di fotografia e di post-produzione.

Diciamoci la verità: tanti fotografi che facevano un po’ fatica a “tirare fine mese” si son messi a fare corsi, forse invogliati dal successo di team più strutturati, come il nostro o altri che sono su questo mercato da anni.

Ci sono anche tanti fotografi che hanno iniziato a fare corsi spinti dai loro amici e conoscenti, perché sono semplicemente bravi ad insegnare!

Ci sono poi tanti che vengono ai workshop o acquistano video-corsi e pensano “Posso farlo anche io!“. Così il giorno dopo aprono una pagina Facebook e si mettono a distribuire tutorial o a vendere corsi live.

In particolare in questi primi giorni del 2018 ho visto comparire sui social una miriade di corsi, workshop, incontri di fotografia e di post: dal corso base di fotografia al workshop più evoluto.

Chiariamo subito un punto: non c’è niente di male. Chiunque si lanci in una nuova impresa ha la mia solidarietà e il mio “in bocca al lupo”.

Anzi, alcuni sono davvero bravi e la concorrenza fa solo e sempre bene: tiene “alta l’asticella” e ti ricorda ogni giorno che devi migliorare costantemente e tenerti aggiornato 😉

Il successo di FotografiaProfessionale è dovuto a tre fattori: alla nostra bravura (scusa l’immodestia, ma è vero), al sostegno e allo sprone dei nostri utenti (fantastici!) e al fatto che ci sono tanti colleghi bravissimi che ci costringono a fare sempre meglio.

 

Poi, come è sempre accaduto in ogni campo (anche nella fotografia, è solo questione di tempo), quelli bravi rimangono e hanno successo, quelli scarsi scompaiono nel nulla e cambiano mestiere.

Quindi, se il problema non è la concorrenza o il fatto che ci siano tanti fotografi che fanno corsi e workshop, qual è?

Il problema è che tu, come utente interessato a questi workshop o a questi corsi, spesso non trovi gli strumenti per capire cosa è valido e cosa no.

Spesso ai miei workshop mi sento dire “Ho fatto decine di corsi prima di trovare voi, provavo un po’ a caso prendendo anche grosse fregature”.

Come fai ad evitare quelle fregature e andare dritto al punto, trovando subito il corso o il workshop che fa per te?

Coma fai a distinguere cosa ti può essere davvero utile da una perdita di tempo e denaro?

Beh, credo che si possa stilare un piccolo “Vademecum dell’aspirante allievo“, una serie di piccoli ma utili consigli per facilitare la tua scelta.

Non ti preoccupare, sarò breve e non dovrai studiare un tomo di 1000 pagine. Mi affiderò all’esperienza, al buonsenso e… alla sintesi 😉

 

Sarò breve e sintetico
Sarò breve e sintetico

10 semplici regole per scegliere un video-corso o un workshop di qualità e non prendere pacchi

LEGGI TUTTO >>

News ed Eventi
Le mostre fotografiche del mese di Gennaio 2018

KUWAIT © SEBASTIãO SALGADO

02/01/2018
Gloria Soverini

Le mostre fotografiche del mese di Gennaio 2018

Tutte le mostre fotografiche in Italia a Genaio!

(se vuoi segnalarci altre iniziative, scrivi un commento e le aggiungeremo alla lista)

 

 

 

* I n  C h i u s u r a *

 

 

SCRITTURE DI LUCE – La Sicilia di ieri e di oggi nella visione fotografica di Capuana, Verga e Argentiero

Fino al 5 Gennaio

Palazzo Sormani – Milano

http://bit.ly/2nfZdjl

 

PERSONAE – Elliott Erwitt

Fino al 7 Gennaio

Forlì – Musei di San Domenico

http://www.mostraerwittforli.it/

 

DONNE E FOTOGRAFIE

Fino al 7 Gennaio

Chiesa di San Francesco, Udine

https://www.craf-fvg.it/mostra-2017-1298-donne-fotografia.php

 

ARRIVANO I PAPARAZZI!

Fino al 7 Gennaio

Collettiva

Torino – Centro Italiano per la Fotografia

http://camera.to/mostre/arrivano-i-paparazzi/

 

FRIULI VENEZIA GIULIA FOTOGRAFIA

Fino al 7 Gennaio

Friuli Venezia Giulia – Città varie

http://bit.ly/2BoJW23

 

XI COMANDAMENTO: NON DIMENTICARE – Mustafa Sabbagh

Fino al 14 Gennaio

Forlì – Musei San Domenico

http://bit.ly/2AKldZt

 

IMMAGINARE – Oliviero Toscani

Fino al 21 Gennaio

Centro Culturale Chiasso

http://www.centroculturalechiasso.ch/m_a_x_museo/oliviero-toscani-immaginare/

 

A LIFE: LAWRENCE FERLINGHETTI. Beat Generation, Ribellione, Poesia

Fino al 14 Gennaio

Brescia – Museo di Santa Giulia

https://www.bresciamusei.com/

 

RETROSPECTIVE – Robert Capa

Fino al 22 Gennaio

Bassano del Grappa – Museo Civico

http://www.museibassano.it/articolo/robert-capa-al-museo-civico

 

PESCATORE D’IMMAGINI – Robert Doisneau

Fino al 28 Gennaio

Broletto di Pavia

https://doisneaupavia.com/

 

KUWAIT, UN DESERTO IN FIAMME – Sebastiao Salgado

Fino al 28 Gennaio

Milano – Spazio Forma

http://www.retefotografia.it/event/kuwait-un-deserto-in-fiamme-fotografie-di-sebastiao-salgado/

 

BILL VIOLA

Fino al 28 Gennaio

Milano – Cripta Santo Sepolcro

http://www.arte.it/calendario-arte/arezzo/mostra-bill-viola-alla-cripta-del-santo-sepolcro-43987

 

CATS IN VENICE – Marianna Zampieri

Fino al 29 Gennaio

Pasticceria Venezia – Vicenza

https://www.facebook.com/events/1510796072344749/

 

LEVEL – Cédric Dasesson

Fino al 31 Gennaio

The AB Factory – Cagliari

http://www.theabfactory.it/level-cedric-dasesson/

 

 

* I n  C o r s o *

 

 

FAR AWAY FROM THE EYES – Davide Castaldo

Fino al 2 Febbraio 2018

Kromìa – Napoli

http://www.kromia.net/

 

A DIFFERENT VISION ON FASHION PHOTOGRAPHY – Peter Lindbergh

Fino al 4 Febbraio

Reggia Di Venaria Torino

http://www.lavenaria.it/web/it/calendario/mostre/details/352-peter-lindbergh.html

 

I GRANDI MAESTRI. 100 ANNI DI FOTOGRAFIA LEICA

Fino al 18 Febbraio

Complesso del Vittoriano, Ala Brasini – Roma

http://www.ilvittoriano.com/mostra-leica-roma.html

 

ALLA LUCE DELLO SPERIMENTARE – Nino Migliori

Fino al 18 Febbraio 2018

Palazzo Angeli – Padova

http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/nino-migliori

 

HENRI CARTIER-BRESSON 

Fino al 25 Febbraio

Galleria d’Arte Moderna – Palermo

http://www.arte.it/calendario-arte/palermo/mostra-henri-cartier-bresson-fotografo-43965

 

FOTOGRAFIE 1934-1954 – Werner Bischof

Fino al 25 Febbraio

Venezia – Tre Oci

http://www.treoci.org/index.php/it/2013-02-05-10-08-35/in-programmazione/item/273-werner-bischof

 

MEMORIA – James Nachtwey

Fino al 4 Marzo 2018

Palazzo Reale – Milano

http://bit.ly/2jKKR9f

 

METAPHORS – Ettore Sottsass

Fino all’11 Marzo

Parma – Borgo delle Colonne 28

http://www.bonannidelriocatalog.com/bdc18-le-metafore-di-sottsass/

 

THERE IS A PLANET – Ettore Sottsass

Fino all’11 Marzo

Palazzo della Triennale – Milano

http://www.triennale.org/en/mostra/ettore-sottsass-there-is-a-planet/

 

PER TUTTI LA MORTE HA UNO SGUARDO – Mario Giacomelli

Fino al 18 Giugno

Nonostante Marras – Milano

http://bit.ly/2zFyrT6

 

 

Buone mostre 🙂

Gloria

 

Corso Completo di Lightroom Classic - Video-corso di FotografiaProfessionale.it

0

Your Cart